Hai bisogno di un'assicurazione sulla vita?

Se hai un figlio o un partner che dipendono da te o se hai un grosso debito, ti converrebbe stipulare un’assicurazione sulla vita per garantire alla tua famiglia un aiuto qualora dovesse accaderti qualcosa.

In questo blog risponderemo a queste domande:

●      Cos’è un’assicurazione sulla vita?

●      Hai bisogno di un’assicurazione sulla vita?

●      Quanto costa un’assicurazione sulla vita?

●      Quali sono altre forme di assicurazione?

Cos’è un’assicurazione sulla vita?

Per stabilire se hai bisogno di una polizza sulla vita, bisogna prima fare chiarezza sul significato, ovvero di che tipo di prodotto si tratta  . Puoi familiarizzare con alcuni termini “tecnici” del mondo delle assicurazioni, grazie al nostro glossario.

light
Glossario
Polizza vita caso morte
Garanzia in forma di capitale. In caso di decesso o invalidità permanente il beneficiario riceve la somma assicurata
Contraente
Il soggetto che ha l'obbligo di pagare il premio della polizza che egli stesso ha stipulato con la compagnia assicurativa
Assicurato
La persona coperta dall’assicurazione al verificarsi di un evento. Può coincidere con il contraente
Beneficiario
La persona che riceve la somma assicurata in caso di imprevisto
Premio
Il costo della polizza (può essere calcolato su base annuale, semestrale o anche mensile)

Un’assicurazione sulla vita è uno strumento che interviene in caso di decesso e, in alcuni casi, in caso di invalidità permanente totale, per permettere a chi dipende da noi economicamente di non compromettere la propria stabilità economica. A fronte del pagamento di un premio (mensile, semestrale o annuale) la polizza consente al beneficiario di ricevere una somma di denaro nel caso in cui l’assicurato sia coinvolto in un determinato evento negativo. Questo tipo di polizza, in particolare, si chiama temporanea caso morte e offre aiuto economico al beneficiario (partner, figli o qualunque persona identificata dalla persona che ha stipulato l’assicurazione) qualora l’assicurato - a causa di un infortunio o una malattia - venisse a mancare (garanzia decesso da ogni causa) o non fosse più in grado di provvedere a se stesso ed ai propri familiari (garanzia invalidità permanente totale).

Polizze vita temporanee caso morte: cosa coprono?

Le polizze vita temporanee caso morte garantiscono, a fronte del pagamento di un premio, una somma di denaro in caso di decesso da qualsiasi causa, la cui entità viene stabilita in fase di adesione. Alcune, come Libera Mente e Mutuo Vivo di MetLife, prevedono la copertura aggiuntiva anche in caso di un’invalidità permanente totale aggiungendo pochi euro al premio.

Si chiamano “temporanee” perché esse hanno una durata che viene definita in fase di stipula. Possono durare anche fino a 30 anni, se l’età della persona assicurata lo consente.  

Hai bisogno di un’assicurazione sulla vita caso morte?

Se:

●      la tua è una famiglia monoreddito;

●      hai dei figli piccoli;

●      hai un debito a tuo carico, come un mutuo, un finanziamento o un prestito;

●      hai un’azienda e vuoi assicurare una persona che ricopre un ruolo molto importante nella attività.


Quanto costa un’assicurazione sulla vita caso morte?

Le polizze vita sono prodotti personalizzabili e, probabilmente ti sorprenderà, ma sono anche molto accessibili.

Le polizze vita caso morte, infatti, costano meno di quanto pensi. A volte si tratta di pagare meno di un euro al giorno per garantire protezione alla tua famiglia.

 il costo dipende da questi fattori:

●      l’età: il costo cresce con l’età dell’assicurato;

●      durata: più è lungo il periodo per cui ci si protegge, più si alza il costo;

●      stato di salute: eventuali malattie possono incidere sul costo;

●      stile di vita: a parità di età e stato di salute, costa di più per i fumatori, mentre si fanno valutazioni specifiche per i lavoratori esposti a particolari rischi;

●      somma assicurata (o capitale): viene decisa in fase di attivazione. Per sceglierla devi pensare alla cifra che secondo te servirà alla tua famiglia per mantenere lo stesso tenore di vita, per raggiungere l’indipendenza economica o ripagare un eventuale  debito, in caso di tua assenza improvvisa;

●      coperture: generalmente alla protezione per il decesso si aggiunge anche quella per l’invalidità permanente totale. In questo caso ovviamente il costo sarà superiore, in compenso sarai tutelato anche da quegli imprevisti gravi che potrebbero impedirti di lavorare e quindi di produrre reddito.

Se vuoi sapere quanto costa davvero un’assicurazione sulla vita puoi usare i nostri calcolatori online di Mutuo Vivo e Libera Mente per avere un preventivo.
Prima di sottoscriverle consulta il set informativo per scoprire tutti i dettagli e le condizioni.

Altri tipi di assicurazione

Le polizze sulla vita coprono gli imprevisti più gravi che possono capitare, ma non sono le uniche esistenti. Se stai pensando di stipulare una polizza, è importante informarti per conoscere tutte le tipologie presenti e scegliere la migliore per te.

Ricorda che per scegliere la polizza è bene partire sempre dai tuoi bisogni.

Se hai un mutuo, scopri la polizza vita Mutuo Vivo di MetLife.

Se vuoi proteggere la tua famiglia, puoi richiedere un preventivo per Libera Mente.

Se invece sei una persona con una vita molto attiva, che viaggia o pratica sport oppure se sei un lavoratore autonomo, potresti considerare di stipulare una polizza contro gli infortuni. Puoi anche assicurare la salute dei tuoi figli, con un'assicurazione pensata per i più piccoli.