Guidare sicuri sulla neve: gomme termiche e altri accorgimenti

Durante l’inverno, mettersi alla guida di un veicolo richiede molta più attenzione del solito, oltre all’ausilio di attrezzature adeguate allo scopo, in particolare in caso di neve.

Quando parliamo di attrezzature ci riferiamo, come puoi immaginare, alle catene da neve e alle gomme termiche, quelli che comunemente chiamiamo pneumatici invernali. La necessità di equipaggiare l’auto in modo sicuro per guidare sulla neve non è dettata solo da una questione di sicurezza, ma anche da obblighi di legge previsti dal nostro ordinamento.

Guidare sicuri sulla neve: cosa fare e cosa non fare

Quando si guida sulla neve l’aderenza delle gomme si riduce sensibilmente, rendendo molto instabile e pericoloso il percorso. Ecco perché, prima ancora di equipaggiare il veicolo di catene o gomme da neve, è necessario fare attenzione ad alcune cose.

Il primo consiglio che possiamo fornirti è, banalmente, quello di guidare con prudenza, mantenendo una velocità di crociera ridotta e conservando una distanza di sicurezza dalla vettura che ti precede adeguata - solitamente va triplicata rispetto a quella consigliata normalmente - che ti consenta di frenare in tempo. Si, perché proprio la frenata è una delle cose più delicate da gestire quando si guida sulla neve. Evita frenate brusche, decelera con ampio anticipo appena intravedi, ad una certa distanza, un ostacolo.

Ti consigliamo di consultare questa valida guida su come guidare sulla neve, pubblicata dal sito www.guidaconsumatore.com. Non lasciarti distrarre da nulla, dimentica il cellulare mentre stai guidando - magari utilizzando delle app dedicate alla guida sicura - e cerca di prendere bene le misure della strada che, avendo ai lati i cumuli di neve spalata dagli spazzaneve sui lati, risulterà più stretta.

Infine, monta le catene da neve oppure - meglio - sostituisci gli pneumatici tradizionali con gomme termiche.

Gomme termiche: cosa devi sapere

Le gomme termiche, definite “pneumatici invernali” dal Codice della Strada, sono la soluzione migliore per coloro che risiedono in zone dove nevica in modo copioso ogni anno, e che quindi devono affrontare il problema costantemente.

Rispetto alle catene da neve, le gomme termiche offrono una aderenza al manto stradale superiore, con una conseguente maggiore stabilità alla guida. Questa tipologia di pneumatico è composto da un materiale che, rotolando, aumenta di temperatura, sciogliendo la neve e migliorando le performance. Secondo alcuni test, come quello effettuato da Altroconsumo, risulta evidente che montando gomme termiche durante il periodo interessato dalle precipitazioni nevose la sicurezza alla guida aumenta sensibilmente.

In particolare, si riduce lo spazio di frenata, già ad una temperatura di 10°. Nei mesi caldi, invece, vale il contrario, sono gli pneumatici estivi a offrire spazi di frenata migliori, ecco perché è importante non montare le gomme termiche sull’auto tutto l’anno, a meno che tu non scelga dei pneumatici 4 stagioni.

Si tratta di gomme progettate per essere utilizzate durante tutto l’anno, offrendo la corretta aderenza con ogni condizione meteorologica, dalla pioggia al vento, all’asfalto rovente dell’estate.

 

Pronto, Protetto... Via!
Lavori, ti diverti e viaggi anche all'estero sempre al sicuro dagli infortuni, con soli 9,40€ al mese
Scopri i vantaggi

Il Codice della Strada, a tal proposito, richiede che su queste gomme sia impresso il codice M+S, che indicano rispettivamente Mud (fango) e snow (neve). Per approfondire l’argomento, puoi consultare questo utile articolo pubblicato da 6Sicuro.it.

Altra cosa molto importante da sapere è che, a differenza delle catene da neve, che vanno montate solo sulle ruote motrici, con le gomme termiche devi effettuare la sostituzione di tutte e quattro le gomme. È vero che il costo delle gomme invernali è più elevato rispetto a quelle tradizionali, ma i vantaggi in termini di sicurezza alla guida sono innegabili. Inoltre, utilizzandole solo per circa 1/3 dell’anno, durano molto più a lungo, rendendo l’investimento meno gravoso. 

Obbligo di catene e gomme da neve sulle Autostrade

Sulle Autostrade italiane vige l’obbligo di catene a bordo, oppure di gomme termiche, dal 15 novembre al 15 aprile, fatta eccezione per un tratto della A1 Milano - Napoli, sul quale è previsto dal 1 novembre al 15 aprile. L’obbligo non coinvolge l’intera rete autostradale, ma solo quei tratti maggiormente soggetti a precipitazioni nevose abbondanti. 

Ti consigliamo di consultare la tabella informativa riportata sul sito autostrade.it. La trovi qui.

Guidare sulla neve senza il giusto equipaggiamento e mettersi alla guida in modo superficiale e distratto, può essere davvero molto pericoloso, per te e per gli altri. Assicurati di aver dotato il tuo veicolo di tutto quello che serve, dalle catene da neve alle più efficienti gomme termiche, e guida con prudenza.

La sicurezza prima di tutto, sempre.

Forse può interessart anche:

Quando arriva la neve in città: come prepararsi per non restare bloccati