Il nostro servizio clienti è a tua disposizione * campo obbligatorio
Inserisci qui la tua richiesta: lunghezza max 250 caratteri.
Il testo in eccesso non verrà inviato.

Grazie per il messaggio!

Abbiamo ricevuto la tua richiesta

A breve sarai contattato dai nostri collaboratori. Puoi tornare alla home page o visitare le pagine dedicate alle polizze vita, infortuni o salute.

Per ulteriori informazioni o richieste visita la nostra area di assistenza clienti.

Qualcosa è andato storto.

C'è stato un errore nell'invio del messaggio.

Siamo spiacenti, l'invio del tuo messaggio non è andato a buon fine.

Premi il tasto "indietro" per tornare alla pagina di contatto conservando i dati inseriti oppure riprova più tardi.

Visita l'area di assistenza per altre richieste o informazioni.

Risparmiare in casa (III parte): pulizie di casa

Le pulizie domestiche fanno parte delle incombenze quotidiane e, oltre a richiedere tempo, comportano costi non indifferenti. Entrambi possono essere sensibilmente ridotti mettendo in pratica semplici ma efficaci accorgimenti. Vediamoli insieme.


come risparmiare con le pulizie

In casa, soprattutto quando si fanno le pulizie, è possibile risparmiare. Vediamo come.                            

Uno studio di Federconsumatori evidenzia come in Italia la spesa media annuale delle famiglie (2 adulti + 2 bambini) per i soli detersivi ammonti a € 420. E’ possibile risparmiare € 205 semplicemente optando per prodotti alla spina o ricorrendo a soluzioni fai-da-te per produrre i detersivi: una scelta che, oltre a permettere di risparmiare sulle pulizie di casa, contribuisce a ridurre l’impatto ambientale.

#1 Opta per il fai-da-te:

I detersivi fatti in casa sono composti da ingredienti naturali e sfruttano le efficaci proprietà di prodotti di uso comune, come il bicarbonato, l’alcool, l’aceto bianco e il limone. Rispetto ai prodotti della grande distribuzione, non producono schiuma perchè sono privi di tensioattivi: sostanze chimiche schiumogene che aiutano a eliminare lo sporco ma che possono provocare irritazioni cutanee. Non farti ingannare da questo dettaglio, perchè la schiuma non è sinonimo di maggiore pulizia!

  • - Vetri e specchi

Se preferisci acquistare i prodotti per pulire vetri e specchi al supermercato, opta per confezioni che prevedano la possibilità di una ricarica e per quelli concentrati, che garantiscono l’effetto pulente con una dose minore di prodotto, indicata sul retro della confezione.
Se invece vuoi evitare prodotti chimici, metti in uno spruzzino 8-10 gocce di detersivo per piatti biologico diluito con 100 ml di alcool bianco per liquori a 95°, 400 ml di acqua distillata e qualche goccia del tuo olio essenziale preferito. Questa preparazione, perfetta per pulire vetri, specchi e in generale tutte le superfici lucide, si conserva a lungo a temperatura ambiente.

  • - Lavastoviglie

Per igienizzare la lavastoviglie, eliminando il calcare e pulendo a fondo scarico e tubature, versa un bicchiere di aceto sul fondo della lavastoviglie vuota e avvia un ciclo di lavaggio completo alla massima temperatura
Per un effetto sgrassante, segui la stessa procedura, ma mettendo nel cestello delle posate un litro di aceto rosso e il succo di mezzo limone.

  • - Pavimenti

Per risparmiare sulle pulizie di casa puoi anche preparare i detersivi per i pavimenti. Per le superfici in ceramica, unisci in un secchio 3 litri l’acqua calda e un quarto di bicchiere di aceto bianco, 5 cucchiai di alcool e qualche scaglia di sapone di Marsiglia, utilizzando poi un panno in microfibra per la pulizia. Per pulire i pavimenti in legno, più delicati, riempi un secchio con 3 litri di acqua fredda e aggiungi un cucchiaio di bicarbonato e alcune scaglie di sapone di Marsiglia, amalgamando bene il tutto prima di procedere con la pulizia. Nel caso di pavimenti in marmo o granito, sempre utilizzando una base di 3 litri di acqua fredda, puoi aggiungere 3 cucchiai di bicarbonato, mezza tazza di alcool e scaglie di sapone di Marsiglia, magari riciclando quelle messe da parte come ti abbiamo consigliato nell’articolo dedicato ai piccoli gesti per risparmiare in bagno .

#2 Risparmia tempo

Grazie a semplici accorgimenti potrai anche risparmiare sul tempo dedicato alle pulizie di casa.
Ad esempio:

  • togli le scarpe prima di entrare in casa
  • dopo la doccia, asciuga subito con un panno le goccioline di condensa che si formano sui cristalli e sulla rubinetteria
  • riordina quotidianamente: risparmierai tempo quando passerai l’aspirapolvere e pulirai i pavimenti, senza dover prima rimettere a posto
  • non rimandare al giorno dopo il lavaggio di piatti e posate lasciandoli nel lavandino, perchè sarà più difficile pulire i residui di cibo seccati
  • utilizza piumone e lenzuolo da sotto per il letto, evitando lenzuola, copriletti e coperte: basterà un attimo per sistemarlo al mattino.
  • risparmia tempo dello stiro appendendo con furbizia i panni del bucato. Ricorda di stenderli appena finisce la lavatrice, per evitare il formarsi di pieghe, usa gli ometti per stendere camicie e t-shirt, appendi le lenzuola dagli angoli (per evitare i segni lasciati dalle mollette) e stendili ben aperti senza lasciare grinze

#3 Compra prodotti all’ingrosso

Anche l’acquisto all’ingrosso di prodotti per pulire contribuisce ad alleggerire il budget destinato alle pulizie domestiche. Esistono siti specializzati, in cui è possibile acquistare online, come SoloStocks o La detergenza, azienda operante nel commercio all’ingrosso di detersivi, che propone nel proprio sito web offerte consultabili scaricando il volantino del periodo in corso. Un’altra interessante opzione per risparmiare sui detersivi, è quella di acquistare tramite i Gruppi di Acquisto Solidale (GAS) LINK ALL’ARTICOLO METLIFE

Risparmiare sulle spese di casa significa poter destinare più risorse ai progetti ed alle persone a noi care. Le buone abitudini quotidiane sono un ottimo modo per iniziare, mentre ci sono altri strumenti che puoi prendere in considerazione per tutelare la famiglia e la casa dai grandi imprevisti, o dall’assenza improvvisa del percettore di reddito.Scopri tutte le soluzioni per tutelare i tuoi cari.

#4 Scegli prodotti alla spina

L’acquisto di prodotti sfusi, possibile in molti supermercati semplicemente ricaricando i contenitori di detersivi presso gli appositi erogatori, è un’opzione conveniente per risparmiare sulle pulizie di casa circa il 20% rispetto ai prodotti tradizionali grazie alla riduzione del costo del flacone (riutilizzabile), dei tappi e del trasporto. I detersivi sfusi vengono, infatti, trasportati in grandi taniche che richiedono minor spazio rispetto a quello necessario per i flaconi tradizionali, con una conseguente riduzione del traffico, dell’inquinamento atmosferico e un aumento delle quantità trasportate. Ecco una serie di punti vendita in cui trovare detersivi alla spina: Eco Point Crai, Auchan, Coop, Carrefour, Natura Sì, Euroverde Bio e Negozio Leggero. Nelle singole città esistono anche negozi che offrono questo tipo di servizio, come ad esempio Biò a Catania e Siracusa, Pesonetto a Pesaro e Bio c’ Bon a Milano.

#5 Approfitta degli sconti

Per risparmiare sulle pulizie di casa ricorda di tenere d’occhio le promozioni che periodicamente i grandi magazzini lanciano, consultando i siti web delle principali catene di distribuzione e leggendo con attenzione le brochure pubblicitarie del periodo in corso, che includono spesso prodotti come detersivi, detergenti e disinfettanti. Approfitta delle promozioni che permettono di acquistare - in un insieme di articoli selezionati - due prodotti uguali al prezzo di uno.

Per scovare rapidamente le offerte che riguardano i prodotti per le pulizie di casa nei supermercati più vicini a te, puoi anche utilizzare le App. DoveConviene (applicazione per iOS e Android) permette di individuare il miglior codice sconto nelle vicinanze analizzando un database che include volantini con le offerte di svariate tipologie di catene commerciali, come Leroy Merlin, Lidl, Eurospin, Ipercoop, Carrefour, Auchan, Esselunga e molti altri. Analoghe funzionalità sono garantite dall’App Mondo Volantino e da PromoQui.

Forse può interessarti anche:

Polizza per assicurare la propria famiglia

Chi ama protegge

Scopri come una polizza può aiutarti a costruire il progetto di vita insieme al tuo partner con facilità e responsabilità

Post correlati Più recente