Cyber bullismo, 5 consigli per tutelare i tuoi figli dalle minacce del web

Nell’era di Internet, il percorso di crescita dei nostri figli non si svolge soltanto all’interno del mondo reale, ma prende forma parallelamente anche online. Ben presto ti accorgerai che una volta presa familiarità con la Rete, vorranno mettersi subito in contatto con gli amici sui social media e navigare senza limiti per andare alla scoperta del mondo virtuale.

Ed è qui che cominciano i problemi, perché quando la presenza online diventa costante, cresce inevitabilmente anche la necessità di proteggere i nostri figli da tutti i pericoli presenti sul web: cyber bullismo, adescamenti di minori e furti d’identità digitale.

Una recente indagine ha rivelato che in Italia circa 1 adolescente su 4, tra quelli che utilizzano frequentemente telefoni cellulari o internet, è stato vittima di episodi di cyber bullismo almeno una volta nella vita. Pertanto, è importante conoscere le diverse tipologie di bullismo per non farsi trovare impreparati nel caso in cui uno dei nostri figli si ritrovi coinvolto in qualche episodio di cyber bullismo.

Crescerli è una sfida
Affrontala con un aiuto concreto per curare i tuoi figli e tutelare il loro futuro.
Scopri di più

Per vivere con maggiore serenità il ruolo di genitore può essere utile educare se stessi a proteggere i propri figli dalle minacce del web. Ecco alcuni consigli utili:

  • OSSERVA E IMPARA: è consigliabile tenere sempre sotto controllo l’attività svolta dai propri figli online. Non aver paura di controllare quali sono i siti che visitano con maggior frequenza. Familiarizza con i social media che utilizzano e scopri chi è connesso con loro su Facebook, Twitter e Instagram. Più sei informato sui siti frequentati dai tuoi figli, maggiori sono le possibilità di riconoscere eventuali segnali della presenza di episodi di cyber bullismo.
  • CREA UN TEAM: mostra ai tuoi figli che hai fiducia nella loro capacità di utilizzare Internet responsabilmente. Tieni in considerazione anche le loro idee quando arriva il momento di stabilire insieme le regole da seguire durante la navigazione online.
  • EDUCA E SPIEGA: fai capire ai tuoi figli perché la sicurezza online è importante e perché è pericoloso pubblicare informazioni personali sul web. Il rischio di furti d’identità o frodi è dietro l’angolo anche per gli adolescenti. Sii da esempio per i tuoi figli e assicurati che i loro profili social siano impostati in modalità “privata”. Man mano che i figli crescono, spiegagli perché le impostazioni dei social media non dovrebbero mai essere in modalità “pubblica” con foto e informazioni accessibili a chiunque.
  • COSTRUISCI UN RAPPORTO DI FIDUCIA: parla con i tuoi figli delle minacce presenti sul web e chiedigli se hanno mai riscontrato online comportamenti aggressivi da parte di altri utenti. Inoltre, ricordagli che devono sempre riferirti di eventuali problemi riscontrati sia online che offline. Una comunicazione aperta rende molto più semplice la gestione di eventuali episodi di bullismo sia per i genitori che per i figli.
  • REPERISCI INFORMAZIONI SULLA SCUOLA: scopri come la scuola frequentata dai tuoi figli utilizza le loro informazioni personali e chiedi al dirigente scolastico quali metodologie adottano per la protezione dei dati degli studenti

Coppia felice con filgi che usano tablet

Un controllo accurato e sistematico degli account web dei tuoi figli può essere determinante per prevenire il rischio di eventuali minacce online.

PS → hai mai pensato alla possibilità di stipulare un'assicurazione per i tuoi figli?

Leggi anche: